accessibile
Utilizzando il nostro sito web, si acconsente all'uso dei cookie anche di terze parti. Maggiori informazioni sui cookies.

Chiudi

Home > Settembre Sansalvatorese

SETTEMBRE SANSALVATORESE 2019

 

 

Settimana dedicata a musica e sport

ENTRA NEL VIVO IL "SETTEMBRE SANSALVATORESE"

Gli eventi organizzati nell'ambito di "PeM! - Parole e Musica in Monferrato" continuano a rendere il palinsesto del mese interessante e coinvolgente. Martedì ha suonato e cantato Marina Rei, musicista di razza, grande percussionista e voce straordinaria e marteì prossimo 17 settembre, al parco della Torre Paleologa arriva il trombettista e cantante Roy Paci, autore del tormentone "Toda joia e toda beleza". In mezzo, fra un martedì e l'altro, il "Settembre" propone la manifestazione "Sport in piazza" con i protagonisti dello sport cittadino, le società più attive nella comunità sansalvatorese che propongono i nuovi corsi per l'anno sportivo alle porte e la tradizionale corsa podistica "Strasansalvatore" organizzata dall'Avis, che dopo il rilancio di una decina di anni fa, ha ripreso il suo posto d'onore all'interno della kermesse settembrina. Settimana prossima, sempre all'interno del "Settembre Sansalvatorese" inizia la rassegna dei libri in biblioteca "incontri con gli autori" che prende il via con la presentazione del volume "Aldo Moro, ieri, oggi e domani?" che raccoglie gli interventi della serata-convegno del 2018 con l'ex ministro Renato Balduzzi e altri ospiti sui giorni terribili del rapimento e uccisione dello statista Aldo Moro. Il libro, edito dalla casa editrice Termanini è stato realizzato dal Comune di San Salvatore Monferrato. Scarica il programma

 

Dal 26 agosto parte la nuova edizione della rassegna

SETTEMBRE SANSALVATORESE: QUARANT'ANNI INSIEME

Nasce negli anni '70, precisamente nel 1974, e prosegue con qualche interruzione nel corso del tempo fino ad oggi: è il "Settembre Sansalvatorese", creazione del sindaco Carlo Palmisano che decise di dare valore alle attività del paese invitandole a costruire un calendario nel mese del rientro vacanziero, che nel Monferrato è significativo per la tradizione che lo lega alla vendemmia e alle feste organizzate nei cortili delle cascine quando veniva staccato l'ultimo grappolo e tutti insieme ci si ritrovava per chiudere l'impegnativa stagione della raccolta dell'uva. Sarebbero più di quaranta, ma entrò in crisi e venne sospeso per poi ricominciare negli anni duemila e diventare un riferimento per tutto il territorio che vede in San Salvatore Monferrato il Comune che più valorizza gli aspetti di intrattenimento e festa come strumento per mantenere viva la comunità e per creare attenzionalità e interesse verso la cittadina della Torre Paleologa. "Settembre Sansalvatorese" è diventato sinonimo di serate all'aperto ad ascoltare musica, racconti, assistere a spettacoli ed esibizioni sportive, dalle le canzoni del "Campanone d'Argento" ai virtuosismi degli sportivi in piazza carmagnola. Ma è anche la rassegna degli ospiti illustri, mai come in questi anni così tanti: come Edoardo Mangiarotti, il signore della scherma, colui il quale ha partecipato a più olimpiadi di tutti fino ai cantanti Luca Barbarossa, Irene Grandi, Nada, scrittori e autori importanti come Umberto Eco fra tutti, quando la Biennale letteraria si svolgeva nel pieno del mese di settembre. Anche quest'anno la rassegna sarà ricca di appunamenti e saprà soddisfare i gusti di tutti: ci saranno intrattenimento, spettacoli, sport, personaggi noti e incontri piacevoli, iniziative grandi e piccole, una varietà di occasioni per stare insieme all'aperto e mantenere viva la tradizione monferrina del mese che chiude la stagione estiva e guarda all'autunno, coi colori caldi che offre la natura delle nostre colline.

Nelle foto uno dei tanti spettacoli teatrali del Settembre Sansalvatorese "La Locandiera" e alcune copertine dei depliant con il programma della kermesse.

 

La kermesse festeggia la quarantesima edizione

AL VIA IL SETTEMBRE SANSALVATORESE

La quarantesima edizione della kermesse settembrina quasi ci ha provato a mettere in programma quaranta eventi: non è andata così, ma per pochissimo: il calendario è comunque molto ricco e annovera eventi culturali, sportivi, giochi, tornei, arte e teatro. Al suo interno vede la presenza degli eventi di PeM! e le giornate di convegno della Biennale Piemonte e Letteratura che quest’anno è dedicata a Giovanni Faldella e si occupa di Scapigliatura, nell’anno del 150’ dalla morte del poeta Igino Ugo Tarchetti (4 e 5 ottobre). Visto che siamo in tema, in biblioteca, sono previsti due eventi del centocinquantenario: uno il 12 ottobre a cura dell’associazione Tantasà (Tarchetti, leggo per dimenticare) e l’altro, il 18 ottobre, a cura del Comune (La notte bianca dei piccoli lettori nella casa di Tarchetti). Sempre alla civica si terranno cinque presentazioni librarie, la più importante è legata al convegno su Aldo Moro che si tenne un anno fa, proprio nell’ambito del Settembre Sansalvatorese.
Uno degli appuntamenti più attesi è la sagra delle cucine italiane Regionando che vanta tante imitazioni, ma non il marchio De.Co. La versione originale organizzata dalla Proloco Vivacittà si terrà sabato 31 agosto e domenica 1 settembre. Lo sport è presente in due presentazioni librarie dedicate al ciclismo (il 26 agosto e il 26 settembre) e con diversi appuntamenti (vedi riquadro sotto) a cominciare dalla serata in piazza (12 settembre), con tante esibizioni e spettacolari dimostrazioni e la Strasansalvatore (13 settembre). L’oratorio farà festa per una settimana: fra gli appuntamenti musicali proposti dai ragazzi c’è il ritorno di Onde Rock (4 settembre) con i musicisti e i cantanti che in passato hanno calcato il palco oratoriano e che si ritroveranno in una serata dove ognuno riproporrà il proprio cavallo di battaglia e lo show di punta, il 39° Campanone d’Argento (7 settembre). I ragazzi della Consulta Giovani, reduci dal successo di Sansapalooza, propongono per il secondo anno Chelsea Hotel 2.0 con installazioni artistiche e performance sensoriali presso palazzo Carmagnola (29 settembre).
Chiudono il calendario la Castagnata Cai al parco Torre (13 ottobre) e l’interessante visita alle tombe storiche del cimitero curata dall’associazione culturale Tantasà (20 ottobre).
Il programma nel dettaglio è possibile scaricarlo in PDF qui.

http://www.ssalvatoreinrete.it/UserFiles/file/Albo%20pretorio%202019/Atti%20e%20ordinanze/Programma.pdf

 

28 agosto - 7 settembre CAMPANONE Assaggi e canzoni

L’anteprima è il 28 agosto con la Partita del Cuore. La festa entra nel vivo domenica 1 settembre alle 10 con la messa all’aperto e il pranzo per le famiglie. Lunedì 2 alle 21 c’è la tombola, il 4 il concerto Onde Rock con gli ex giovani che risalgono sul mitico palco e il 6 la novità, il Quizzone. Venerdì 6 Il mondo in un assaggio. Sabato 7 il Campanone d’Argento.

 

21 e 28 settembre NOTTE MAGICA Teatro da ridere

La compagnia Notte Magica si presenta con due appuntamenti al Comunale. Sabato 21 (ore 21) con la commedia “I sogni vincono sempre” a sostegno dell’associazione Spagliardi per l’istituto di ricerca Candiolo. Sabato 28 (ore 21) Pivetti e compagni si alternano sul palco con i colleghi di altre tre compagnie con il cabaret di “Facciamoci 4 risate”.

 

Dal 19 settembre GIOVEDì LIBRI Cinque presentazioni

Oltre alla presentazione nell’ambito di PeM (26 agosto) cinque libri saranno presentati in biblioteca, a settembre, nelle sere del giovedì. Oltre al libro Moro, ieri, oggi. E domani? con gli interventi della serata-convegno del 2018, parleranno dei loro libri Elio Gioanola, Luca Lovelli, Federica Poggi e le curatrici del volume fotografico di Aimè Sterque.

 

Calcio, ping pong, corsa A TUTTO SPORT Strasansalvatore e...
Si comincia con la partita del cuore all’oratorio il 28 agosto e si prosegue con il torneo interregionale di tennis tavolo al palazzetto (31 agosto - 1 settembre). Lo show Sport in Piazza con ospiti d’onore, premiazione della Targa Sport e sorprese dal vivo è previsto per giovedì 12. La sera successiva si corre alla mitica stracittadina, la Strasansalvatore dell’Avis.